Il progetto e-Quem

Per i corsi clicca qui.

Il progetto “e-Quem” (e-Qualification of the Energy Manager) è nato per perseguire l’obiettivo generale della riqualificazione della figura dell’energy manager in seguito all’evoluzione dello scenario legislativo, economico e tecnico nel settore.

L’energy manager, per rispondere alle sfide di questo periodo, deve possedere requisiti notevoli in termini di competenze e capacità. Ciò ha portato alla definizione dell’Esperto in Gestione dell’Energia (EGE), in grado di operare sia come responsabile dei sistemi di gestione dell’energia all’interno delle organizzazioni, sia come consulente esterno, sia nelle società che forniscono servizi energetici, oltre al tradizionale ruolo di energy manager interno alle grandi organizzazioni.

Il progetto ”e-Quem” è stato portato avanti da cinque partner, oltre al capofila ISNOVA: Confindustria Piemonte, Enea, FIRE, Ial Piemonte e Provincia di Chieti. La strategia di azione del progetto si è fondata sulla definizione delle esigenze di qualificazione degli energy manager e sulla qualificazione dell’offerta professionale basata su un processo di formazione on line e sull’aggiornamento continuo delle competenze mediante corsi on site.

Le competenze definite per la nuova figura di “Esperto di gestione dell’energia” sono state fatte proprie dalle istituzioni e hanno portato alla definizione della norma UNI CEI 11339 nel 2009. Il beneficio della diffusione di questa figura pubblicamente riconosciuta ricadrà su Istituzioni, enti di governo (Autorità, Regioni, Province, Comuni) e agenzie energetiche, per la definizione di politiche, piani e programmi, e per azioni di controllo e verifica.

La partecipazione al processo di qualificazione è volontaria e la qualifica non ha al momento nessun valore legale, ma un riconoscimento di competenza da parte dell’associazione professionale, in linea con il modello del “chartered member” delle associazioni professionali anglo-americane. Sulla base della qualificazione e della norma UNI CEI 11339 è stato però messo a punto un processo di certificazione di parte terza, che ha visto il SECEM come primo organismo attivo e accreditato.

Il corso on line, a partecipazione gratuita, è accessibile tramite questo link.

Per la formazione in aula, a pagamento, è disponibile il calendario dei corsi e-Quem Blended.

È infine disponibile l’elenco dei partecipanti ai corsi e-Quem